'Sweet Rossini', sfida all' ultimo dolce

Sfida all'ultimo dolce in onore di Gioachino Rossini, nell'ambito delle celebrazioni per il 150/o anniversario della morte e nella settimana del suo 'non compleanno' festeggiato a Pesaro. S'intitola "Sweet Rossini" il progetto presentato dal vice sindaco e assessore alla Bellezza e Vivacità di Pesaro Daniele Vimini e dai membri dell'Ampi, l'Accademia Maestri Pasticceri Italiani guidata da Gino Fabbri e dal presidente onorario Iginio Massari. La tenzone richiamerà in città il top dell'alta pasticceria italiana. Il dolce vincitore - annuncia il vice sindaco di Pesaro Vimini - "diverrà patrimonio internazionale che i turisti potranno portare con sé come ricordo di Rossini e della città". A sfidarsi saranno i 70 accademici Ampi.L'Accademia - ha stilato un regolamento che prevede, fra l'altro, l'utilizzo di materie prime d'eccellenza e 60 giorni di shelf life (conservabilità) del dolce senza l'utilizzo di conservanti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ChiamamiCitta
  2. ChiamamiCitta
  3. Corriere Adriatico
  4. Il Resto del Carlino
  5. EmiliaRomagna News24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monte Cerignone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...